Pagine

Con la gentile collaborazione, come correttrice di bozze, di Francesca

domenica 12 maggio 2013

Notizie dal mondo - settimana 19

Secondo appuntamento con la rubrica "notizie dal mondo". Questa settimana, oltre alla cronaca estera, ho deciso di aggiungere notizie più generali che riguardano determinati cambiamenti in atto nel mondo.

Cronaca estera:

  • Lunedì 6 maggio: Bangladesh, scontri di piazza a Dacca tra il gruppo di estremisti islamici Hefazat-e-Islam e le forze dell'ordine. Il bilancio è di 29 morti (fonte).
  • Martedì 7 maggio: Egitto, rimpasto nel Governo di Morsi: aumentata l'influenza dei Fratelli Musulmani che sembrano decisi ad avere un ruolo di primo livello nella gestione della crisi economica, in particolare per quanto riguarda le relazioni con il Fondo Monetario Internazionale (fonte).
  • Mercoledì 8 maggio: Brasile, Roberto Azevedo eletto alla guida dell'Organizzazione mondiale del commercio (Wto). Si tratta del primo brasiliano alla guida dell'organizzazione. Succede al francese Pascal Lamy (fonte).
  • Giovedì 9 maggio: Spagna, migliaia di indignados invadono le filiali di Bankia. Recentemente nazionalizzato, il principale istituto di credito spagnolo è accusato di aver causato quasi l'80% degli sfratti nel paese, ma anche di aver ricevuto oltre 22 miliardi di fondi pubblici per il risanamento dei suoi conti (fonte).
  • Venerdì 10 maggio: Bangladesh, sale a 1038 il bilancio delle vittime del crollo di un palazzo avvenuto lo scorso 24 aprile. Nella tragedia, però, il ritrovamento di una donna, ancora in vita dopo 17 giorni, è eretto a simbolo di speranza (fonte).
  • Sabato 11 maggio: Turchia, esplodono due autobomba nella città di Reyhanli, al confine con la Siria: un primo bilancio parla di 40 morti. Secondo il premier turco, Recep Tayyip Erdogan, l'esplosione è legata al conflitto in corso in Siria e al tentativo di pacificazione messo in atto dal suo governo (fonte).
  • Sabato 11 maggio: Guatemala, condannato ad 80 anni di reclusione l'ex dittatore Efrain Rios Montt che, tra il 1982 e il 1983, fu responsabile dell'eccidio di almeno 1.771 indios dell'etnia Ixil (fonte).
  • Sabato 11 maggio: Pakistan, bagno di sangue nel giorno delle elezioni: oltre 40 le vittime. Ma, per la prima volta dopo 66 anni dall'indipendenza, alla guida del paese non ci sarà un regime. La Lega Musulmana di Nawaz Sharif verso la vittoria (fonte).
Un mondo che cambia:

  • Spagna, la legge firmata da Rajoy, che nega l'assistenza sanitaria agli individui sprovvisti di permesso di soggiorno, potrebbe aver causato la prima vittima (fonte).
  • Cina, il primo censimento nazionale delle acque rivela che il numero dei fiumi, rispetto a cinquant'anni fa, è pressoché dimezzato. Il deserto del Gobi si espande di ca. 3.600 kmq ogni anno, una superficie di poco maggiore della Valle d'Aosta (fonte).
  • Grecia, nasce il "Dracma - movimento democratico greco five star", un partito fondato dal docente universitario Theo Katsanevas e fortemente ispirato al Movimento 5 Stelle italiano (fonte).
  • Irlanda, nasce il primo istituto scolastico aperto sia ai cattolici che ai protestanti. Se prima era sufficiente leggere il cv di una persona per conoscere la sua fede religiosa, questa scelta rappresenta una valida tutela contro le discriminazioni (fonte).
  • Gran Bretagna, nel 2020 un bambino su quattro sarà ufficialmente povero. A prevederlo una ricerca dell'Institute for Fiscal Studies. Sotto accusa le politiche sociali, evidentemente insufficienti, del governo guidato da David Cameron (fonte).

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza Creative Commons
Il Blog di Luca Fiordelmondo by Luca Fiordelmondo is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.